Select Page

SEA Prime, società del Gruppo SEA, che con il brand Milano Prime è il gestore unico delle infrastrutture di Business&General Aviation per gli aeroporti di Linate e Malpensa, affronta l’emergenza sanitaria implementando misure preventive, in ottemperanza alle disposizioni e alle raccomandazioni emanate dalle istituzioni.

Il terminal di Milano Malpensa Prime presso l’aeroporto di Milano Malpensa è rimasto aperto al traffico passeggeri H24 gestendo numerosi voli “rescue” per il rientro di cittadini residenti in Italia rimasti bloccati all’estero e per gli spostamenti consentiti. Vengono inoltre gestiti voli di emergenza sanitaria per il trasporto di pazienti, presidi e operatori medici.

Milano Linate Prime presso l’aeroporto di Milano Linate è attualmente operativo per i voli sanitari e quindi, in aggiunta alle attività legate all’emergenza COVID-19, anche per il trasporto organi e di presidi e operatori medici. A Milano Linate Prime vengono inoltre effettuati voli manutentivi di aeromobili basati per consentire il mantenimento dei requisiti di aeronavigabilità delle flotte.

“Complessivamente – racconta Sea Prime – dall’inizio delle restrizioni ad oggi, sono stati gestiti oltre 400 movimenti nei due aeroporti, in calo rispetto all’anno scorso a causa limitazioni in essere, in linea con il trend registrato nel mercato europeo. Il settore della Business&General Aviation sta dando un contributo importante alla pandemia in corso, consentendo il rientro di passeggeri nelle loro nazioni di origine oltre che contribuendo al trasporto di pazienti, personale e presidi sanitari”.

In questo contesto Milano Prime è in prima fila al fianco degli operatori basati nei due scali milanesi che, seppure nel vivo di un’emergenza, riescono a garantire in un contesto complesso voli di primaria importanza e la necessaria assistenza agli aeromobili.

“Obiettivo primario di SEA Prime in questa situazione è la salvaguardia della salute dei passeggeri, degli equipaggi, degli operatori e dei colleghi che ogni giorno lavorano per garantire l’operatività di Milano Linate Prime e Milano Malpensa Prime.” commenta Chiara Dorigotti, CEO di SEA Prime. “Oltre a dotare il personale di dispositivi di protezione anti-contagio, la sicurezza è garantita da provvedimenti e informative dirette sia al personale che agli utenti, dall’installazione di erogatori di gel igienizzante e dall’introduzione di protocolli per la pulizia e la sanificazione degli spazi”.