Select Page

In pieno periodo di ripresa dalle restrizioni dovute al lockdown, e non di certo tra i migliori periodi per il turismo, Italian Hotel Group, catena alberghiera italiana con sede a Montecatini Terme e con in gestione 10 strutture ricettive (Hotel sul mare, Hotel di montagna, Hotel di città, Villaggi turistici) tra Toscana, Abruzzo, Calabria e Trentino, vuole dare un deciso segnale al mercato investendo nel potenziamento dello staff commerciale con l’ingresso in una nuova risorsa manageriale per dare maggior slancio alle attività di promozione e vendita.

In tale ottica, il presidente del gruppo, Gianluca Salvemini, ha individuato in Gianluca Propoli la figura a cui affidare la Direzione Vendite e Marketing della catena.

Con la sua ultraventennale esperienza nel mondo del turismo a 360°, Propoli assume questo incarico, in qualità di consulente esterno, essendo comunque sempre legato da un rapporto di collaborazione (da freelance/agente plurimandato) ultradecennale con il tour operator Idee per Viaggiare e quello più recente con Siramani, in qualità di Key Account Manager per le aree Campania, Abruzzo e Molise.

Nel mondo del comparto alberghiero, ma principalmente nel mondo del mare/montagna Italia e villaggi vacanze, Propoli vanta esperienze pregresse con T.O. nazionali e con la medesima mansione di Sales & Marketing nei 4 anni dal 2016 al 2019 per il rilancio commerciale presso una delle più grandi strutture dell’alta Calabria tirrenica con ottimi risultati.

Salvemini si è detto molto soddisfatto di questa nuova collaborazione in quanto “affidare la direzione vendite e marketing a Gianluca Propoli, in un momento così difficile, vuole essere un investimento in una risorsa dalla esperienza e capacità indiscusse anche in prospettiva di progetti futuri molto ambiziosi anche grazie alla sua supervisione”.

Propoli commenta così il suo nuovo incarico: “Sono onorato e gratificato dal forte interesse manifestato da Italian Hotel Group nei miei confronti. Si concretizza un discorso avviato già da alcuni mesi poi l’arrivo del Covid ha reso ancor più necessario  l’esigenza di IHG di avere in squadra una figura come la mia per far fronte all’emergenza e predisporre un piano di ripartenza. Sono state queste condizioni grazie alle quali abbiamo trovato subito una ottima intesa e sviluppato assieme un piano di intenti per cercare di salvare la stagione estiva ormai alle porte”.