Select Page

E-Week, l’operatore online di Easyweeks, si adatta alla situazione, in attesa di poter tornare a pianificare le vacanze all’estero degli italiani

“Aspettiamo di superare questo momento di empasse – spiega Gianna Forlastro, managing director del to specializzato sul nord Europa (ma non solo) – cercando di dare alle nostre agenzie fidelizzate un momento di formazione e cultura sulle destinazioni, per avere una carta in più da giocare ed essere pronti alla ripartenza. Abbiamo scelto la formula “personale” poiché abbiamo e abbiamo avuto del tempo e il nostro fine è stato quello di utilizzarlo al meglio”.

“I seminari one-to-one – spiega il to -si articolano così: il contatto fra il formatore (Gianna Forlastro) e l’agente avviene su piattaforme gratuite come Skype o Zoom, secondo la comodità di utilizzo da parte dell’agente di viaggio; prendiamo un appuntamento per definire giorno, orario e argomento/destinazione da approfondire tra le nostre destinazioni, tutte (Nord Europa, Spagna, Portogallo, Sud America ed altro) per mantenere un lasso di tempo sufficiente a sviscerare ogni possibile aspetto della meta; la durata della formazione è di circa 45 minuti. Non vogliamo esagerare con nozioni e appesantire l’apprendimento, ma nel caso siamo pronti a fare un successivo e ulteriore approfondimento; diamo, anche, la possibilità di includere altri colleghi sino ad un massimo di una “classe” di 10 partecipanti”.

“Quest’ultima opportunità abbiamo riscontrato che funziona per colleghi che collaborano o tutti parte di network – conclude Forlastro – e le esperienze recenti confermano che questa formula risulta essere molto interessante ed interattiva, ma soprattutto rispondente alle necessità dell’auditore/i. E siamo anche pronti a realizzare momenti formativi come fossero on demand”.