Select Page

Le Strade del vino e dell’olio dell’Umbria hanno dato vita ad un nuovo progetto turistico, enogastronomico e sociale dal titolo #tiportiamolumbria, una finestra sull’Umbria dell’olio, del vino, della ristorazione e della ricettività. Un video contest per supportare nella comunicazione e nella promozione le aziende agricole, i frantoi, le strutture ricettive e i ristoranti umbri associati.

“Un messaggio di speranza dall’Umbria – spiega Paolo Morbidoni, Presidente del Coordinamento delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria – perché in campagna si continua a lavorare, perché la natura ci fa guadare al futuro, perché la primavera è arrivata, nonostante questo momento critico dovuto all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. La natura ci spinge a lavorare, seguendo i suoi ritmi, perché in campagna non ci si ferma, perché nei campi stanno terminando le potature prima che le piante inizino a germogliare, prima del risveglio. Questo video contest vuole essere una occasione per trascorrere ogni giorno, 50 secondi in Umbria, da casa, entrando anche solo virtualmente negli uliveti, nei vigneti, negli orti, nelle cucine, nelle cantine. Un caloroso invito a venire poi a conoscere queste realtà personalmente, appena sarà possibile.”

“Ogni azienda partecipante – spiegano i promotori dell’iniziativa – realizzerà un mini video “fatto in azienda”, che mostrerà uno spaccato dell’Umbria rurale; sarà un reportage della vita in campagna, di chi ci sta lavorando, dove il sole splende, dove i fiori sbocciano, come si stesse preparando ad una festa, quando però fuori tutto è fermo”.